APS UNIVOX
Sportello psicologico

Sportello psicologico

Chiedere aiuto è la migliore dichiarazione d’amore a se stessi

– il team di Univox

Il nostro lavoro non finisce qui: apre lo sportello psicologico di UNIVOX

La divulgazione e la sensibilizzazione non sono le nostre uniche missioni. 

Nata come organizzazione giovanile, il team di UNIVOX è totalmente consapevole delle difficoltà e delle carenze che qualificano il percorso formativo. Non vanno trascurati, inoltre, i danni causati dalla pandemia: la clausura sociale, gli attacchi di ansia, la solitudine e la mancanza di contatto fisico sono solo alcuni dei danni che hanno creato turbamento e instabilità emotiva. 

Pensiamo alla comunità giovanile: vivere le lezioni in didattica online, l’impossibilità di frequentare coetanei, la passività e il timore di vivere situazioni spiacevoli – unite ai delicati contrasti propri della fase adolescenziale – possono aver influito notevolmente sulla psiche e sulle attitudini quotidiane. 

Chiedere aiuto può davvero fare la differenza

Il nostro team vuole porgere una mano a chi sente di non aver più l’occasione di stare bene e offrire la voce a chi sente di averla persa. É da questo presupposto che nasce lo Sportello psicologico firmato UNIVOX: il servizio permette a tutti gli interessati di mettersi in contatto con un professionista per fissare una prima seduta gratuita e richiedere supporto, consigli e spunti di riflessione.

Leggi il nostro contributo all’interno del Blog di Univox sull’importanza dell’ascolto e sul bisogno di chiedere aiuto!

Richiedere supporto psicologico è davvero così importante?

Hai già letto la nostra missione sui social? Se non lo avessi ancora fatto, ti consigliamo di farlo: è un ottimo spunto di riflessione sull’uso e abuso delle tecnologie nella nostra società e avrai modo di scoprire come UNIVOX interviene su questo fronte.

In ogni caso, oltre ai danni dei social networks e delle tecnologie, un altro grandissimo problema che deteriora la nostra salute mentale è il tabù del supporto psicologico e psicoterapico (ma anche psichiatrico). Com’è possibile? Basti pensare a tutti quei pregiudizi che veicolano nella nostra società, tra cui:

  • “Parlare con un amico è la stessa cosa di parlare con uno psicologo”
  • “Lo psicologo costa troppo e non ci sono prezzi calmierati”
  • “Se mi dicono che sono depressa, dovrò prendere i farmaci, ma io non sono pazza
  • “Non voglio parlare dei miei problemi con un estraneo che mi giudicherà”
  • Dallo psicologo ci vanno solo i matti

Noi siamo qui per sfatare tutti questi falsi miti, che non fanno altro che destabilizzare e distogliere l’attenzione dall’importanza di avere cura della nostra salute mentale.

Lo psicologo ti aiuta a scogliere tutti i nodi mentali che ti appesantiscono

Secondo una ricerca del Consiglio Nazionale dell’Ordine degli Psicologi (CNOP), pubblicata a ottobre 2021, c’è stato un aumento del 31% dei pazienti in terapia con meno di 18 anni. Tra loro 1 su 2 vive un disagio psicologico e 1 su 10 manifesta un disturbo.

Prenota qui il tuo primo colloquio conoscitivo con un professionista del nostro supporto psicologico!

Lo sportello psicologico è il primo servizio allestito dalla nostra associazione e coinvolge dei validi professionisti in ambito psicologico da noi selezionati per offrire il miglior supporto possibile.

Hai già avuto modo di conoscerli?

UNIVOX dispone di un servizio di supporto psicologico a prezzi calmierati previsto per chiunque senta il bisogno di iniziare questo percorso (non c’è alcun vincolo di età e di occupazione). Il primo colloquio conoscitivo è gratuito e ha una durata massima di 30/40 minuti: occorre semplicemente compilare il modulo di richiesta, al termine del quale si riceverà una mail di conferma dell’avvenuta ricezione.

La salute non è solo fisica, ma anche mentale e sociale

Il colloquio si svolgerà online o in presenza, in accordo alle disponibilità del paziente e del collaboratore. Dal secondo incontro in poi, sono previsti prezzi calmierati, applicabili per tutta la durata del percorso.

Se sei minorenne, questo messaggio è per te.

Ti è assolutamente permesso compilare il modulo, ma per intraprendere il percorso abbiamo bisogno di un documento (che ti forniremo noi dopo la compilazione del modulo) che attesti che entrambi i tuoi genitori o chi ti ha in carico siano a conoscenza di questo tua scelta e diano il proprio consenso a intraprendere il percorso di supporto psicologico con noi.

Siamo consapevoli di quanto possa essere difficile a volte cercare supporto dagli adulti, che siano i genitori, i docenti o altri punti di riferimento. Non sentirti giudicat@, concediti di ricevere supporto da professionisti competenti, che possano offrire la propria formazione per ricercare e offrire gli strumenti migliori per farti stare bene e acquisire una maggiore consapevolezza delle tue capacità. 

Che non sia questo vincolo a fermarti: non nasconderti e non avere timore. Siamo qui per accoglierti e avremo cura di te.

Se credi che i tuoi genitori non siano assolutamente tolleranti e senti davvero il bisogno di ricevere aiuto, contattaci all’indirizzo email progetto.univox@gmail.com con l’oggetto “SUPPORTO PSICOLOGICO URGENTE PER MINORENNE”. Il vincolo del consenso di ambedue i genitori resta, quindi tutto ciò che potremo fare è starti vicino fornendoti del materiale illustrativo e digitale realizzato dalla nostra associazione che potranno supportarti al momento del confronto con i tuoi genitori o con chi ti ha in carico.

Non mollare. 

close

Teniamoci in contatto!

Iscriviti alla nostra newsletter, cercheremo di darti un abbraccio virtuale e farti sentire meglio, quando ne avrai il bisogno.

Non inviamo spam!